Dopo la terza media

my secondary school draft with a little help from my friends

Genitori e Amici stasera alla Belardi

Quando diciamo di utilizzare più canali di informazione e di comunicazione ci riferiamo a genitori e amici tra gli altri, così abbiamo messo a confronto le storie dei ragazzi peer educators con i genitori dei ragazzi.

In questo caso si è trattato con i genitori della Scuola Marchetti che sono rimasti impressionati positivamente dalle storie dei ragazzi che sono intervenuti.

Grande attenzione per i loro racconti, purtroppo non erano presenti ragazzi di tutte le scuole ma abbiamo sottolineato come questi ragazzi che erano presenti stavano mettendo a disposizione parte del loro tempo per una attività di carattere sociale e su base volontaria oltre al fatto che l’importanza era capire le modalità delle scelte, condivise con i propri genitori e valutate con l’utilizzo di vari strumenti di informazione.

Un bel segnale anche per tutti quelli che ascoltano televisioni e giornali raccontare solo aspetti negativi di adolescenti e  giovani.

Stasera ore 18 alla Scuola Belardi incontriamo altri genitori, speriamo in altri peer educators volontari.

S

Navigazione ad articolo singolo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: